© Sirotti

Yorkshire 2019, Davide Cassani: “Un gruppo molto coeso dove ogni uomo può recitare un ruolo determinante”

Davide Cassani e i suoi sono in Trentino per prepararsi al meglio per i Mondiali di Yorkshire 2019. Ovviamente si tratta di coloro che affronteranno la prova in linea, che sulle strade di Torbole e dintorni stanno rifinendo la condizione e affinando intesa e tattiche in vista del grande evento di domenica 29 settembre. Condizioni ideali quelle che il gruppo sta incontrando in questi giorni con “percorsi mai banali e un tempo ideale”, come li descrive il cittì azzurro, leader di un gruppo che si sta compattando e nel quale regna una atmosfera serena e di grande intesa.

“Lo sappiamo di non essere i favoriti ma sappiamo anche di essere un gruppo molto coeso dove ogni uomo può recitare un ruolo determinante, non solo Matteo Trentin, che è l’indiscusso capitano”, spiega il commissario tecnico nell’incontro con la stampa svoltosi ieri pomeriggio, durante il quale ha confermato le sue scelte riguardo la selezione finale. Per quanto riguarda le tattiche l’Italia ha molte alternative, facendo della varietà la sua arma di forza rispetto ad altre nazionali che puntano magari su un solo corridore. Anche per questo la corsa è probabile si deciderà all’ultimo giro, con un confronto diretto fra gli uomini più attesi.

“Questo è il ciclismo di oggi, le squadre forti si sono moltiplicate e la corsa è più controllata – sottolinea Cassani – Negli ultimi 20 anni è sempre andata così. Una cosa è sicura, noi ci saremo, perché siamo ben preparati, uniti e ottimisti. Questi due giorni nel Garda Trentino ci daranno un’ulteriore spinta per ottenere il miglior risultato possibile”. Presto la partenza per Leeds, per svolgere gli ultimi allenamenti sul percorso e sul circuito iridato che solo alcuni dei suoi uomini hanno sinora visto con lui.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.