© ASO / Ballet

Team Sky, Froome: “È probabile che il Tour sarà il mio obiettivo”

Chris Froome è sempre più indirizzato verso il Tour de France 2019. Dalla Colombia, nel quale è ospite speciale della corsa organizzata da Rigoberto Uran, il leader del Team Sky fa sapere che con ogni probabilità i suoi sforzi si concentreranno esclusivamente sulla conquista della quinta maglia gialla, che gli permetterebbe di entrare nella leggenda del ciclismo. Sebbene avesse apprezzato il percorso del Giro d’Italia, le possibilità di vederlo difendere la maglia rosa conquistata quest’anno si affievoliscono sempre di più.

“Non abbiamo ancora deciso il calendario, ma con la squadra ci riuniremo in dicembre e lì decideremo cosa fare – ha spiegato Froome ai media colombiani – Non è un segreto che mi piacerebbe vincere il quinto Tour de France, quindi è probabile che sarà quello il mio obiettivo“.

Il keniano bianco si sta godendo le giornate da star in quel di Medellín dove, insieme a Uran e altri volti noti del ciclismo colombiano, parteciperà oggi a “El Giro de Rigo”. La calorosa accoglienza ricevuta dal popolo colombiano potrebbe spingerlo a correre la Colombia Oro y Paz 2019, dal 12 al 19 febbraio: “Non ci avevo pensato prima, ma ora parlerò con la Federazione e vedremo quello che si può fare – ha dichiarato Froome – Sono molto contento di essere qui, i colombiani sono molto calorosi, cosa che in Europa non si trova. Con Rigoberto siamo stati compagni di squadra ma anche poi rivali al Tour; quando ha lasciato la squadra siamo comunque rimasti amici”.

Il britannico ne ha approfittato anche per elogiare il movimento ciclistico colombiano, che ogni anno sembra poter sfornare nuovi talenti. “Non solo hanno molti corridori nel WorldTour, ma vincono anche grandi corse. Questo dice molto del livello del ciclismo colombiano”.

 

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.