Movistar, Alejandro Valverde multato durante il suo primo allenamento su strada: “Non credo di aver fatto nulla di illegale, l’agente mi ha riconosciuto”

Alejandro Valverde è stato multato durante la sua prima uscita in bicicletta dopo la quarantena. A rivelare questo retroscena è lo stesso corridore spagnolo durante un’intervista ad Eurosport. Il capitano della Movistar, che negli scorsi giorni aveva confermato i suoi obiettivi per la ripresa della stagione, ha subito approfittato della possibilità di uscire ad allenarsi data anche la sua scarsa predilezione per i rulli. L’ex iridato sta riprendendo in maniera graduale gli allenamenti dal momento che manca ancora molto alla ripresa delle competizioni e non vuole correre il rischio di non essere al top negli appuntamenti importanti.

“Penso che fosse legale perché per seguire il mio percorso dovevo necessariamente passare attraverso il luogo in cui sono stato fermato. L’agente mi ha riconosciuto e preso i dati, ma non so se la multa mi arriverà o meno. Era il primo giorno e il primo giorno mi hanno già beccato”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.