Jumbo-Visma, Tom Dumoulin si allena sul Teide: “Mi sento molto meglio”

Tom Dumoulin si allena duramente per tornare ad alto livello. L’asso della Jumbo-Visma ha dovuto saltare l’inizio della stagione per una serie di problemi fisici. Lontano da competizioni ufficiali dallo scorso giugno, quando fu costretto a ritirarsi dal Giro del Delfinato 2019 a causa dei dolori al ginocchio derivanti dalla caduta al Giro d’Italia 2019, il neerlandese ha accusato ulteriori difficoltà quando è stato colpito da un parassita intestinale, che ne ha minato la preparazione invernale e ritardato il debutto. Dopo aver saltato UAE Tour 2020 e Tirreno-Adriatico 2020 (questa corsa in realtà cancellata dall’organizzazione), il vincitore del Giro d’Italia 2017 sta facendo sessioni di allenamento sul Teide per ritrovare la miglior condizione.

In giornata il passista-scalatore ha pubblicato un aggiornamento sulla propria condizione tramite il profilo Twitter ufficiale: “Mi sto allenando al Teide al momento. Inizio a sentirmi meglio di nuovo, incrociando le dita perché le corse continuino più tardi in questa primavera, con tutto lo stress relativo al coronavirus in Europa”.

La “Farfalla di Maastricht” dovrebbe puntare con decisione al Tour de France 2020, a cui dovrebbe partecipare insieme a Primoz Roglic e Steven Kruijswijk. Il percorso della Grande Boucle non sembra essere il migliore per Dumoulin, che avrà una sola cronometro, per di più mossa, a sua disposizione, mentre dovrà affrontare diverse tappe di montagna. Il neerlandese ha però dimostrato in carriera di saper lottare con i migliori scalatori e cercherà di arrivare nella forma migliore. Di certo finora non è stato ideale l’inizio di stagione, tra problemi fisici e corse rimandate.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.