Jumbo-Visma, presentato il calendario di Wout Van Aert: “L’obiettivo è vincere una Monumento”

Finalmente ufficializzati gli obiettivi di Wout Van Aert per la prima parte di stagione. In occasione del media day il fenomeno belga ha avuto l’opportunità di comunicare ai giornalisti quali saranno le gare in calendario per la primavera (nonostante sia già nota la presenza al Tour de France). Ci sono novità importanti sul suo percorso verso le grandi classiche. Rispetto alla stagione precedente infatti non parteciperà alla Strade Bianche (vinta nel 2020) e alla Tirreno Adriatico dove vinse la tappa d’apertura e la classifica a punti. A sostituirle ci sarà la Omloop Het Nieuwsblad e la Parigi Nizza con la funzione di arrivare preparato alla prima monumento di dell’anno: la Milano-Sanremo.

Dopo 9 vittorie in 10 gare di ciclocross, il suo forfait al Mondiale negli States lo ha messo ancora di più sotto alle luci della ribalta. Sulle sue spalle ci sono grosse aspettative ma queste non sembrano spaventarlo tant’è che, intervistato dai giornalisti, afferma: “L’ambizione è vincere una Monumento“. Non si nasconde dietro alle parole quindi, ma, un po’ come in gara, affronta di petto qualsiasi ostacolo si frapponga tra lui e il traguardo.

Affiancato dal nuovo acquisto Tiesj Benoot proverà a tenere alta la condizione per circa un mese, il tempo che va dalla Milano-Sanremo, primo obiettivo di stagione, e la Parigi-Roubaix con cui chiuderà questa prima fase dell’anno. Nel mezzo, tutte le gare più importanti con una maggiore attenzione verso le classiche sulle pietre dove non ha mai ottenuto un successo: “Abbiamo concluso che nessuna tra il Giro delle Fiandre e la Parigi-Roubaix è fuori portata. Sarebbe strano saltare una bella gara come l’ Amstel Gold Race. Cercherò di avere un periodo di punta da Sanremo a Roubaix”.

Oltre alle tre classiche appena citate ci sarà spazio anche per la Gent-Wevelgem e l’E3 Saxo Bank Classic, in calendario rispettivamente il 25 e 27 marzo. L’obiettivo principale però rimane focalizzato sulla vittoria di una classica sul pavé: “Ho ottenuto vittorie molto bello lo scorso anno ma nelle gare più importanti a volte mi sono perso. Spero che cambi questo anno”.

Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la 16ª tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button