© ASO / Aurélien Vialatte

Giro di Svizzera 2021, 20 secondi di penalità per Julian Alaphilippe per rifornimento non autorizzato

Julian Alaphilippe penalizzato al termine della quinta frazione del Giro di Svizzera 2021. Il campione del mondo è stato infatti punito con venti secondi di penalità per aver preso una borraccia dalla propria ammiraglia all’interno degli ultimi venti chilometri di gara, cosa non permessa a meno di autorizzazioni da parte della giuria. Il corridore della Deceuninck-QuickStep, che ha concluso la tappa al settimo posto, perde dunque un’ulteriore posizione in classifica dopo quella che aveva già perso all’arrivo: il 28enne transalpino si trova ora quarto con un ritardo di 53 secondi dal leader Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) e a 15″ dal terzo posto.

È stato lo stesso Alaphilippe a spiegare ai nostri microfoni la dinamica che ha portato a questa penalità: “Ero da solo, avevo bisogno di bere e il mio direttore sportivo mi ha detto che potevo prendere un’ultima borraccia. Ma quando è arrivato il momento di prenderla ha esitato un po’, il commissario gli aveva appena detto che non era più permesso. Ma io avevo appena buttato la mia borraccia e dovevo bere, quindi l’ho presa e ho preso questa penalità“.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.