Giro di Romandia 2022, Rohan Dennis conserva la maglia di leader: “Speriamo che sia così anche domenica”

Nessun problema per Rohan Dennis oggi al Giro di Romandia 2022. Aiutato al meglio dai suoi compagni di squadra del Team Jumbo-Visma, l’australiano è riuscito a concludere la tappa vinta da Ethan Hayter (Ineos Grenadiers) nel gruppo principale e a conservare la sua maglia verde di leader della classifica generale. Il due volte campione del mondo a cronometro ha corso tutto il giorno a ruota dei suoi gregari, con Robert Gesink (Jumbo-Visma) che è stato bravissimo a tenerlo nelle prime posizioni del gruppo nel complicato finale di tappa. Adesso la speranza del nativo di Adelaide è quella di riuscire a difendersi in montagna e vincere la corsa.

“È stato bello – ha detto il classe 1990 a proposito della sua giornata in maglia di leader – È stato piacevole correre davanti nella prima metà di gara. Michel (Hessmann, ndr) è molto forte: è stato davanti per oltre 120 chilometri e ci ha permesso di correre tranquilli come squadra. Probabilmente era troppo forte e non abbiamo avuto grande aiuto. Un altro giorno in maglia di leader e speriamo che sia ancora così domenica“.

L’esperto cronoman comunque non sembra essersela presa troppo per la mancanza di collaborazione da parte degli altri team: “Nessuno ci ha voluto aiutare, ma va bene. Sono sicuro che noi avremmo fatto lo stesso, come abbiamo fatto ieri con la Ineos: siamo stati a ruota e abbiamo lasciato a loro il lavoro. Sappiamo come funziona”.

A proposito della tappa di domani ha poi concluso: “Non ho guardato troppo al percorso […] Vedremo cosa succederà e se avrò le gambe giuste speriamo che possa essere un’altra grande giornata per noi, altrimenti proveremo comunque a tenere la maglia”.

Scegli la tua squadra al Fanta Tour de France! Montepremi minimo di 25.000 euro!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button