© Giro di Turchia

Favoriti Giro di Turchia 2017, tanta Italia pronta a farsi vedere

Il Giro di Turchia 2017 è indubbiamente un atipico appuntamento per il WorldTour. La breve corsa a tappe anatolica è stata promossa quest’anno in prima divisione, ma problemi soprattutto politici hanno visto la corsa a lungo in dubbio, per poi essere finalmente rinviata al mese di ottobre, con una partecipazione tuttavia decisamente ridotta. Solamente tredici infatti le squadre al via, di cui quattro di prima divisione, che si propongono così come le grandi favorite, per le tappe e per la vittoria finale. Considerando il percorso, ci sarà spazio per molti tipi di corridori, con uomini del calibro di Jarlinson Pantano (Trek-Segafredo), le cui condizioni sono tuttavia piuttosto dubbie, così come quelle dello sfortunato Leopold Konig (Bora-hansgrohe), mentre Sergei Chernetckii (Astana), reduce da un ottimo Lombardia, e Diego Ulissi (UAE Team Emirates) potrebbero essere più incisivi nelle frazioni più impegnative.

La concorrenza, in attesa di una startlist definitiva che possa confermare i partenti, non è molto fitta, ma ci sono comunque alcuni nomi interessanti che potrebbero inserirsi nella lotta per la vittoria. La Caja Rural – RGA potrebbe essere la formazione più attrezzata grazie a corridori come David Arroyo, Danilo Celano ed Eduard Prades, ma anche la Gazprom Rusvelo potrebbe creare del filo da torcere con Sergey Firsanov. Interessante sarà inoltre vedere anche le nostre professional come si comporteranno, vista la presenza annunciata di ottimi elementi come Edoardo Zardini (Bardiani-CSF) e Daniel Martinez (Wilier-Selle Italia) che hanno mostrato un bel colpo di pedale in questo finale di stagione.

Per le tappe invece più aperto il discorso con le volate che potrebbero essere terreno di caccia di Sam Bennett (Bora-hansgrohe). A sfidarlo molti italiani, da Riccardo Minali (Astana) a Manuel Belletti (Wilier-Selle Italia), senza dimenticare Paolo Simion (Bardiani-CSF), Simone Consonni (UAE Team Emirates), Francesco Gavazzi, Marco Benfatto (Androni-Sidermec), ma anche eventualmente alcune possibilità per il suo compagno di squadra Matteo Pelucchi. Nella lotta proveranno ad inserirsi anche Marko Kump (UAE Team Emirates), Alexander Porsev (Gazprom-Rusvelo) e Justin Jules (WB Veranclassic).

CLICCA QUI PER LA STARTLIST COMPLETA

CLICCA QUI PER SCOPRIRE IL PERCORSO

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Veneto Classic 2021 LIVEAccedi
+ +