Cofidis, Guillaume Martin farà Giro d’Italia e Tour de France nel 2022

Guillaume Martin al via del Giro d’Italia 2022. Lo scalatore transalpino guiderà la Cofidis nella prossima edizione della Corsa Rosa con l’obiettivo di centrare una top 10 in una edizione particolarmente favorevole alle sue caratteristiche. Secondo quanto riporta Le Telegramme, il corridore noto anche per la sua laurea in filosofia e i due libri che ha scritto e pubblicato sarà poi successivamente anche al via del Tour de France. Ottavo alla Grande Boucle e nono alla Vuelta a España lo scorso anno, il 28enne parigino farà il suo debutto assoluto alla Corsa Rosa.

“È in grado di fare altrettanto bene al Giro”, ha commentato il suo Team Manager Cédric Vasseur, che si è mostrato convinto che il suo capitano possa anche avvicinarsi ad un posto nei primi cinque nella prossima edizione del Giro. Corridore grintoso e solido, il grimpeur transalpino è reduce dalla migliore stagione della sua carriera malgrado alcune cadute e infortuni lo abbiano penalizzato proprio mentre inseguiva i suoi risultati più importanti.

Capace di una costante crescita in questi anni, si è affermato come uno degli scalatori più interessanti del panorama internazionale, concludendo anche sul podio il Giro del Delfinato nel 2020, oltre a conquistare la maglia di miglior scalatore della Vuelta in quello stesso anno, il suo primo con la maglia del team francese. In precedenza ha corso quattro anni con la maglia della Wanty – Gobert, trovando proprio in Italia alcuni dei suoi successi più importanti: nel 2017 conquistò tappa e maglia del Giro della Toscana, mentre nel 2019 si impose in una tappa del Giro di Sicilia, trionfando sull’Etna e chiudendo quella edizione in seconda posizione.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button