© ASO / Broadway

BinckBank Tour 2019, Dylan Groenewegen lascia la corsa

Dylan Groenewegen non prenderà il via della sesta tappa del BinckBank Tour 2019. Il corridore della Jumbo-Visma, ancora condizionato dai postumi di una caduta avvenuta al Tour de France, ha deciso di lasciare la corsa, visto che le ultime due tappe non sono nemmeno congeniali alle sue caratteristiche. Un bottino molto povero quello del velocista olandese sulle strade dell’ex Eneco Tour, con il secondo posto nella tappa vinta da Sam Bennet ad Aalter come miglior risultato. La decisione di abbandonare, invece, è arrivata al termine della tappa di ieri, quando il neerlandese, senza nemmeno l’aiuto del suo treno, ha chiuso in settima posizione la tappa vinta da Alvaro Hodeg.

Dalla caduta al Tour non mi sento più al cento per cento– ha raccontato l’olandese al De Telegraaf– Sono contento di essere riuscito a vincere una tappa in Francia, è stato un Tour devastante. Io ho l’abitudine di sprintare liberamente negli ultimi trecento metri, ma questo al BinckBank Tour non funziona se non sei in piena forma, anche se comunque sono andato vicino a una vittoria di tappa l’altro giorno. Ora andrò in Spagna per recuperare e per preparare l’ultima parte di stagione, a partire dal Tour of Britain”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.