© ASO / Ballet

Bahrain-McLaren, Teuns svela i suoi obiettivi: “Voglio correre il Fiandre, poi Tour e forse Olimpiadi”

Dylan Teuns sarà uno dei corridori da tenere d’occhio nel 2020. Il belga dovrebbe avere ancora maggiore spazio nella Bahrain-McLaren della prossima stagione, con diversi appuntamenti nelle classiche primaverili prima di partecipare un’altra volta al Tour de France. E magari sognare la convocazione nella nazionale per partecipare alla prova in linea dei giochi olimpici, in cui il percorso potrebbe essere troppo duro per lui ma di certo gli concede la chance di essere molto prezioso per i propri capitani. Dal ritiro del proprio team in Croazia il puncheur ha quindi fatto il punto dei propri obiettivi per la prossima stagione.

“Sono molto contento del mio 2019, ma sono già lanciato verso la prossima stagione- ha dichiarato in un’intervista a RTFB.beInizierò con Tour de Valence e Ruta de Sol, poi farò il Circuit Het Niewsblad, in cui sono arrivato quinto l’anno scorso. Potrebbe essere una sorpresa per molti, ma non per me. Ho sempre amato le corse fiamminghe e ho ottenuto dei risultati anche da giovane. Per me è stata più che altro una conferma. Avrei dovuto debuttare al Giro delle Fiandre, ma mi sono ammalato dopo la Milano-Sanremo e non sono riuscito a partecipare alla Ronde. Voglio esserci nel 2020, ma non sarò l’unico leader. Avremo un blocco solido con Cortina, Colbrelli e altri, bisognerà correre di squadra”.

Ovviamente nella parte successiva il focus sarà sulle Ardenne, prima di un ritiro in altura in vista della Grande Boucle, in cui quest’anno si è messo in mostra vincendo a La Planche des belles filles: “Non sono stato abbastanza forte per seguire Valverde alla Freccia Vallone del 2017, ma ora sono più esperto. La Freccia per me resta un grande obiettivo, come la Liegi-Bastogne-Liegi. Non so ancora come si svilupperà il mio programma, ci sono molte corse tra la Omloop e la Liegi, ma non le farò tutte. Bisognerà fare delle scelte. So che sarà difficile conquistare un posto per i giochi olimpici nella mia nazionale. Dovrò ottenere dei buoni risultati per meritarlo“. Il suo programma estivo prevede la partecipazione al Tour de France, prima dell’eventuale partenza per il Giappone.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.