© Unipublic / Charly Lopez

Vuelta a España 2020, Sam Bennett: “Non credevo di riuscire a rimontare Philipsen”

Sam Bennett si prende la prima volata alla Vuelta a España 2020. Il velocista della Deceuninck – QuickStep si è aggiudicato il primo sprint, dopo tre tappe di montagna, del GT iberico, confermandosi ad altissimi livelli dopo la Maglia Verde conquistata all’ultimo Tour de France. Il corridore irlandese continua, quindi, nel suo momento magico anche grazie al prezioso supporto dei suoi compagni di squadra. Le occasioni in terra spagnola per le ruote veloci quest’anno non saranno molte ma lui ha già risposto presente riuscendo a cogliere la vittoria in rimonta su Jasper Philipsen.

“L’arrivo è stato così veloce! Alla fine è stato veloce tutto il giorno e un po’nervoso. Abbiamo detto che dovevamo stare insieme a un certo punto e la squadra ha svolto perfettamente il lavoro. Si sono riuniti tutti anche prima di quanto avessimo chiesto – le parole del vincitore di oggi dopo il traguardo – Io sono partito all’esterno mentre Jasper Philipsen è partito all’interno così forte che ho pensato che non sarei stato in grado di prenderlo. Ma alla fine ho preso sempre più velocità e ho continuato ad accelerare fino al traguardo. Avevo abbastanza potenza ma quando era così esplosivo all’uscita della curva non sapevo se sarei riuscito a superarlo”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.