© Sirotti

Vuelta a España 2019, S.Yates: “Giro obiettivo principale, poi deciderò se tornare. Bel percorso”

Simon Yates pronto a tornare alla Vuelta a España 2019. Campione in carica, il britannico tuttavia non conferma ancora la sua presenza al via di Torrevieja, avendo fatto del Giro d’Italia il grande obiettivo stagionale. La decisione riguardo la partecipazione alla corsa iberica arriverà dunque nel corso dell’anno, in base alle sensazioni e alla fatica accumulata nell’inseguire la Maglia Rosa. Presente alla cerimonia durante la quale ieri è stato svelato il percorso della Vuelta, il capitano della Mitchelton – Scott ha mostrato comunque il suo apprezzamento per un tracciato esplosivo e in linea con le sue caratteristiche.

Sarà una corsa molto difficile – spiega il 26enne – È un percorso tipico, con molta salita e finali spettacolari. Molti non li conosco, ma mi sembra un bel percorso. Mi piacciono molto la cronosquadre inizale di 18 chilometri e la tappa di Andorra, che conosco molto bene perché vivo lì e le salite le ho fatte molte volte”.

Non potendo dunque ancora dare per certa la sua partecipazione, Yates ammette comunque un feeling particolare con la Spagna, senza nascondere l’emozione nel rivedere le immagini del suo trionfo. Per questo comunque promette di ritornare sicuramente al più presto. “Il Giro è l’obiettivo principale e ora sono concentrato su quello. Quando finirà il Giro pianificherò il resto della stagione. Non so se tornerò quest’anno, ma sicuramente un giorno lo farò”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.