Tour Down Under 2023, vittoria per Phil Bauhaus – Quarto Alessandro Covi, Alberto Bettiol rimane al comando della classifica generale

La prima tappa del Tour Down Under 2023, con partenza e arrivo a Tanunda, si conclude in volata. Al termine dei 149,9 chilometri ad alzare le braccia al cielo è stato Phil Bauhaus. Il tedesco della Bahrain Victorious è stato il più veloce nei metri finali, andando a prendersi così il primo successo in linea della stagione. Bauhaus ha preceduto i “padroni di casa” Caleb Ewan (Australia) e Michael Matthews (Team Jayco-AlUla) in uno sprint tiratissimo. Ewan, in gara con la maglia della Selezione australiana è stato capace di rinvenire fortissimo negli ultimi metri, ma lo sforzo non gli è stato sufficiente per superare il tedesco. Quarto posto per Alessandro Covi (UAE Team Emirates), bravo a farsi spazio al termine di una frazione che lo ha visto spesso nelle prime posizioni.

La Maglia Ocra di leader della classifica generale rimane sulle spalle di Alberto Bettiol (EF Education-EasyPost), che dopo il successo nel prologo ha tagliato il traguardo senza problemi nel gruppo dei migliori, gestendo così il vantaggio accumulato nella prova a cronometro. Grazie agli abbuoni, si è fatto però più vicino Matthews, che ora è a 6″ dall’azzurro.

Tante le cadute che hanno contraddistinto la giornata di gara: a terra sono finiti, fra gli altri, Robert Gesink (Jumbo-Visma), che è stato costretto al ritiro, e Magnus Sheffield (Ineos Grenadiers), che alla partenza era il secondo della generale e che è caduto negli ultimi chilometri (distacco quindi neutralizzato per lui). Anche il vincitore di giornata Bauhaus è caduto, nelle prime fasi della tappa, riuscendo comunque ad assorbire bene i colpi patiti.

Risultato Tappa 1 Tour Down Under 2023

Classifica Generale Tour Down Under 2023

Scegli la tua squadra per il Fanta E3 Saxo Classic: Montepremi minimo di 1.500€!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button