Un Anno Fa…Giro d’Italia 2018, Armstrong sarà alla Grande Partenza

Lance Armstrong sarà in Israele per la Grande Partenza del Giro d’Italia 2018. Ad annunciarlo è lo stesso ex corridore che nel suo podcast Stages ha spiegato la sua intenzione di esserci per vivere e raccontare “questa opportunità unica” che gli organizzatori della Corsa Rosa hanno proposto “con questa partenza così lontana dall’Europa Centrale”, come rilancia WielerFlits. Costretto a rinunciare alla sua partecipazione al Giro delle Fiandre per dei problemi familiari, in questo caso dunque non si tratta di un invito ufficiale che tante polemiche aveva scatenato, ma di una decisione spontanea da parte dell’ex vincitore di sette Tour de France, che proprio in questi giorni ha risolto molti dei suoi problemi finanziari patteggiando una causa da 100 milioni di dollari versandone cinque più le spese legali.

Se inizialmente l’americano aveva detto di non voler più andare ad un grande giro, ha dunque cambiato idea con questa partecipazione. Interessante sarà capire l’accoglienza che riceverà dal pubblico e dagli addetti ai lavori, così come che tipo (e se) di accreditazione gli verrà concessa da RCS Sport. Da capire anche se questa decisione riguarda in qualche modo il comitato locale di tappa, che potrebbe, ma siamo ampiamente nel campo delle ipotesi, voler dare ulteriore visibilità alla sua iniziativa con la presenza di un personaggio che, per quanto radiato dal mondo del ciclismo, ha ancora una portata mediatica altissima, anche al di fuori del mondo del ciclismo.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.