© Sirotti

Tour de France 2020, Mikel Landa: “Suppongo di non essere il più forte del Tour, ma devo essere pronto per recuperare terreno”

Il podio del Tour de France 2020 non è lontano per Mikel Landa. Il corridore della Bahrain-McLaren, infatti, si trova solamente a 42 secondi dal terzo posto, occupato attualmente dal colombiano Rigoberto Uran (EF Pro Cycling), e nei prossimi giorni avrà diverse tappe adatte ad uno scalatore come lui per cercare di recuperare qualcosa in classifica, anche se la lunga cronometro di sabato, pur terminando in salita, non lo favorisce certamente. Al termine della quindicesima frazione, il 30enne basco ha condiviso i suoi pensieri sulla sua Grande Boucle e sulle prossime giornate in un’intervista ad AS.

“Mi sento abbastanza stanco – ha dichiarato Landa – Gli ultimi quattro giorni del Massiccio Centrale e del Giura, anzi, l’intera seconda settimana, si è rivelata durissima e stressante. Per esempio, sul Grand Colombier mi sono salvato, non avevo le gambe migliori, è quasi una vittoria, dato che non ho quasi ceduto terreno ai favoriti per il podio di Parigi”.

Suppongo di non essere il più forte del Tour – ha proseguito il corridore della squadra emiratina – Tuttavia, siamo tutti al limite. La terza settimana offrirà terreno per ridurre il gap, quindi devo rimanere concentrato, cogliere le opportunità e lottare per una posizione d’onore. Ogni giorno ci sarà una battaglia e devo essere pronto all’azioneDovrò tentare di guadagnare sui rivali prima della cronometro, nelle tre tappe alpine, perché dopo non ci sarà più margine”, ha concluso il 30enne basco.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.