© ASO / Ballet

Tour de France 2019, la prima di Dylan Teuns: “Vincere già in questa settimana è incredibile”

Dylan Teuns ha aggiunto quest’oggi un altro tassello importante alla propria carriera. Il 27enne belga ha raggiunto oggi, al termine di una lunga fuga, un bel successo di tappa al Tour de France 2019 a La Planche des belles Filles. Il corridore della Bahrain-Merida, esordiente alla Grande Boucle così come Ciccone, è riuscito a resistere al forcing imposto dall’italiano nel corso degli ultimi chilometri, sfiancandolo poi sul tratto più duro della salita, il finale in sterrato. Un’impresa importante per lui, che rappresenta anche il primo successo di tappa in un Grande Giro, nonché il secondo stagionale dopo la seconda tappa del Giro del Delfinato.

“È incredibile – ha dichiarato entusiasta a fine tappa – Sapevo fin dal Delfinato di essere in buona forma, ma vincere al Tour de France già in questa settimana è incredibile. Non mi aspettavo di vincere qui anche se sapevo che la fuga aveva buone possibilità di arrivare oggi. Ho colto l’opportunità, sulla penultima salita, sono usciti dalla fuga i quattro più forti. Sapevo che Ciccone era il più forte, sono felice di avercela fatta”.

Alla fine, ha avuto il suo peso anche l’aver visto i propri cari: “Ai piedi della salita, ho visto mia mamma, mio padre e la mia ragazza, e mi ha dato molte emozioni”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.