© ASO / Maheux

Tour de France 2019, Julian Alaphilippe consolida la Maglia Gialla: “Momento eccezionale, mi chiedo quanto resisterò”

Julian Alaphilippe consolida la Maglia Gialla di leader della classifica generale del Tour de France 2019. Dopo aver dominato anche la cronometro di Pau e rafforzato le insegne del primato, il portacolori della Deceuninck-Quick Step è stato promosso a pieni voti anche dal secondo arrivo in salita. Su un gigante come il Tourmalet il 27enne transalpino ha tenuto al cospetto degli scalatori puri e, anzi, ha addirittura approfittato di alcune defaillance dei suoi rivali più temuti, su tutti Nairo Quintana (Movistar) e Geraint Thomas (Team INEOS) per guadagnare ancora qualche secondo in classifica generale. Nel finale il vincitore della Milano-Sanremo ha pagato dazio solo al connazionale Thibaut Pinot (Groupama-FDJ), che ha regolato nettamente il gruppo di sei uomini che si è giocato la vittoria di tappa.

Per Alaphilippe, che non ha dato il benché minimo segnale di cedimento e ora può ambire davvero a un colpaccio che avrebbe del clamoroso, il vantaggio in classifica generale su Thomas aumenta ora a 2’02”: “Quando ho visto alcuni dei grandi nomi perdere contatto prima di me, mi sono quasi emozionato. Sono felice di poter approfittare di questo momento eccezionale che sto attraversando. Il duro lavoro paga e dà i suoi frutti. Dopo quello che è successo oggi, ci saranno più cambiamenti in classifica generale. Io non avrei potuto chiedere di meglio, perché ho mantenuto la Maglia Gialla per un altro giorno. Più ci avviciniamo a Parigi e più mi chiedo quanto a lungo rimarrò in testa. Prima, però, devo recuperare dalle fatiche di oggi”.

 

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.