© ASO / Broadway

Tour de France 2019, Groenewegen: “Voglio la prima maglia gialla”

Dylan Groenewegen sta scaldando i motori in vista del Tour de France 2019. Il forte sprinter della Jumbo-Visma ha iniziato alla grande questa stagione, andando a segno già dieci volte, che ne fanno il corridore più vincente al mondo insieme a Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick-Step). L’olandese finora non ha perso un colpo, ma tra una settimana, a Bruxelles, dovrà disputare probabilmente la volata più importante della sua stagione. In palio ci sarà la prima Maglia Gialla e Groenewegen, ad oggi, è inevitabilmente il grande favorito.

Al momento, è probabilmente il velocista più forte del WorldTour: “Faremo del nostro meglio, ma voglio veramente prendermi la prima maglia gialla – spiega a NU.nl – Ci sono possibilità di conquistarla anche il secondo giorno con la cronosquadre, ma il mio obiettivo è quello di vincere la prima volata. Personalmente sono molto tranquillo ed entusiasta; l’anno scorso è andata bene e quest’anno la stagione è iniziata ancora meglio”.

Per i Paesi Bassi sarebbe un risultato quasi storico: “Tutte le maglie di leader dei Grandi Giri sono belle, ma quella gialla ha un sapore particolare. A memoria, l’ultimo olandese ad indossarla è stato Erik Breukink, un bel po’ di tempo fa. È un motivo in più per provare ad indossarla il primo giorno”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.