Vuelta Aragón 2018, Bizkarra vince l’arrivo in salita ma la corsa è di Roson

Mikel Bizkarra ha vinto oggi l’ultima tappa della Vuelta Aragón 2018. La Sabiñánigo – Cerler/Alto del Ampriu (126,6 km), che terminava con un impegnativo arrivo in salita, ha visto lo spagnolo della Euskadi portarsi a casa la propria prima vittoria da professionista con un attacco nel finale davanti al compagno di squadra Garikoitz Bravo.

I fuggitivi di oggi sono stati Sylvain Chavanel (Direct Energie), Gatis Smukulis (Delko Marseille-Provence KTM), Jesus Ezquerra (Burgos BH), Gotzon Martin (Euskadi) e Johan Colon (Coldeportes-Zenu), ma il loro tentativo si è esaurito lungo la salita finale.

A cinque chilometri dal traguardo attacca quindi Jaime Roson (Movistar), che finalizza il gran lavoro fatto dalla sua squadra precedentemente per andare a recuperare i fuggitivi. Lo spagnolo viene ripreso all’ultimo chilometro, ma riesce comunque a resistere e a vincere la classifica generale con 4” di margine su Javier Moreno (Delko – Marseille Provence KTM) e 6” sullo stesso Mikel Bizkarra (Euskadi).

Ordine di arrivo Terza Tappa Vuelta Aragon 2018

Classifica finale Vuelta Aragon 2018

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.