Tour de France 2022, Jasper Philipsen è il più veloce sui Campi Elisi nel giorno dell’incoronazione di Jonas Vingegaard

Jasper Philipsen chiude a braccia alzate il Tour de France 2022. Nel giorno del trionfo di Jonas Vingegaard (Jumbo-Visma) in Maglia Gialla, è il portacolori della Alpecin – Deceuninck a conquistare la volata sui Campi Elisi. Il belga è stato nettamente il più forte sul traguardo di Parigi, imponendosi davanti a Dylan Groenewegen (BikeExchange-Jayco), la cui squadra aveva lavorato alla perfezione negli ultimi chilometri e Alexander Kristoff (Intermarché-WantyGobert). Non ha disputato la volata Wout van Aert (Jumbo-Visma) che ha tagliato il traguardo in parata assieme ai suoi compagni di squadra e alla Maglia Gialla. Anche la tappa di oggi è stata comunque piena di emozioni e colpi di scena, compreso il tentativo di attacco di Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) nell’ultimo gito del circuito.

Dopo le prime fasi di corsa dedicate a festeggiamenti, foto e classici rituali che accompagnano la tappa conclusiva, la corsa entra nel vivo al momento del primo passaggio sul traguardo, dove la Jumbo – Visma passa in testa compatta. Il gruppo aumenta infatti l’andatura e cominciano subito gli scatti: si forma, quindi, un terzetto composto da Nils Politt (Bora-Hansgrohe), Krists Neilands (Israel-PerimerTech) e Benoît Cosnefroy (AG2R Citröen), a cui poco dopo si aggiunge anche Pierre Latour (TotalEnergies).

Questa azione non va comunque molto lontano, con le squadre dei velocisti rimasti in corsa che non vogliono farsi sfuggire la possibilità di disputare la volata. Ripresi i primi attaccanti, ci provano comunque altri coraggiosi: la nuova azione è iniziata da Stefan Bisseger (EF Education-EasyPost), su cui si riporta subito Stan Dewulf (AG2R Citröen), seguito da  Jan Tratnik (Bahrain-Victorious) e Mathieu Burgaudeau (TotalEnergies) e, in seconda battuta, Daniel Martinez (Ineos Grenadiers).

A 5 giri dalla conclusione, quando anche Matteo Jorgenson (Movistar) si è riportato sulla testa della corsa, il gruppo va a riprendere i fuggitivi. Un nuovo gruppetto, però, si stacca grazie all’azione di Maximilian Schachmann (Bora – Hansgrohe), Owain Doull  e Jonas Rutsch (EF Education-EasyPost), sui cui si riportano Olivier Le Gac e Antoine Duchesne (Groupama-FDJ). A 25 chilometri dalla conclusione i cinque hanno accumulato un vantaggio superiore ai 20 secondi, mentre dietro tirano gli uomini della Lotto Soudal e della Quick-Step Alpha Vinyl.

Nelle fasi di corsa successive il gruppo di testa inizia a perdere pezzi: all’ingresso negli ultimi venti chilometri di corsa Doull decide di rialzarsi, con i suoi ex compagni di fuga che conservano un vantaggio di appena 15” sul gruppo tirato da DSM, Lotto Soudal, Quick-Step Alpha Vinyl e Alpecin Deceuninck.

A 10 chilometri dalla conclusione il vantaggio dei fuggitivi si attesta attorno ai 5 secondi, con il gruppo in forte rimonta. L’attacco si conclude momento del suono della campana dell’ultimo giro. È a questo punto che arriva l’attacco più inaspettato di tutti: mentre Geraint Thomas (Ineos Grenadiers) prova a lanciare il compagno di squadra Filippo Ganna, infatti, dall’altra parte della strada esce dal gruppo Pogacar. La DSM non è comunque decisa a lasciare spazio alla Maglia Bianca e al campione del mondo a cronometro, che vengono subito ripresi.

A questo punto appare chiaro che è impossibile sfuggire alla volata, anche se oramai sono poche le forze rimaste alle squadre dei velocisti. A 3 chilometri dalla conclusione sono gli uomini della Alpecin – Deceuninck a prendere in mano le operazioni, presto sostituiti in testa al gruppo dagli uomini del Team BikeExchange-Jayco. Luka Mezgec (BikeExchange-Jayco) finisce per lanciare lunga la volata di Dylan Groenewegen che parte lungo le transenne. È a quel punto che Jasper Philipsen si lancia dall’altra parte della strada, vincendo praticamente per distacco.

Risultato Tappa 21 Tour de France 2022

Classifica Generale Tour de France 2022

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Giro dell'Emilia LIVEAccedi
+ +