#SpazioTalk 138 – È subito Italia! I giovani scalpitano, gli esperti ritornano (con Piganzoli e Petrucci)

La stagione di ciclismo è iniziata, finalmente. Amiche e amici appassionati di ciclismo, benvenuti alla 138ª puntata di SpazioTalk, il podcast di approfondimento targato SpazioCiclismo in cui ogni settimana trattiamo i temi più caldi del nostro sport prediletto con dibattiti e interviste ai protagonisti della strada (e non solo). Questa settimana si può tornare a parlare di ciclismo corso e di risultati, guardando alla prima competizione World Tour della stagione. Non si fermano comunque le classiche rubriche, compresa quella sui giovani italiani che passano professionisti, né l’attenzione al ciclomercato.

La puntata si apre con l’analisi di quanto sta accadendo e quanto potrebbe avvenire al Tour Down Under 2023, la prima corsa della nuova stagione. La competizione australiana si è aperta nel migliore dei modi per gli italiani, con il successo di Alberto Bettiol (EF-Easy Post) nel prologo d’apertura, che gli è valso la prima posizione in classifica generale. Bene anche Alessandro Covi (UAE Team Emirates), quarto nella prima frazione in linea, non troppo adatta alle sue caratteristiche. Proviamo quindi a ipotizzare chi potranno essere i grandi protagonisti dei prossimi giorni nella corsa.

Intanto prosegue la nostra rubrica dei Volti Nuovi del Gruppo. Nel parlare dei giovani italiani che passano professionisti, ascoltiamo uno stralcio delle interviste a Davide Piganzoli (Eolo-Kometa) e Mattia Petrucci (GreenProject-Bardiani CSF-Faizanè), pronti al loro debutto assoluto nel professionismo. Infine una breve riflessione sul presente e sul futuro di Mark Cavendish, fresco acquisto dell’Astana, e di Nairo Quintana, che potrebbe ufficializzare la sua nuova squadra nei prossimi giorni. Questo e altro nel podcast targato SpazioCiclismo.

Qui di seguito la puntata completa che potete ascoltare direttamente da questa pagina, ma ci potete trovare anche sulle migliori piattaforme di streaming dedicate come Apple Podcast, Castbox, Deezer, Google Podcast o Spotify, Spreaker (non esitate a contattarci per indicarci se non ci trovate su quella che usate solitamente).

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio
Tappa 1 Tirreno-Adriatico 2024 LIVEAccedi
+