Innsbruck 2018, Dumoulin: “La Quick-Step è stata più forte di noi. Sono sempre ottimista”

Tom Dumoulin si deve accontentare del secondo posto nella cronosquadre dei mondiali. Il corridore olandese, arrivato all’appuntamento d’apertura di Innsbruck 2018 come campione in carica delle prove contro il tempo sia individuale sia a squadre, si è messo al collo la medaglia d’argento dopo che il suo Team Sunweb è stato sconfitto per 18″ dalla Quick-Step Floors. Un risultato piuttosto sorprendente, anche perché la formazione tedesca aveva il miglior tempo al secondo riferimento cronometrico. In ogni caso il classe ’90 rimane il favorito per mercoledì, quando si correrà la cronometro individuale, dove dovrà difendere il titolo conquistato nella scorsa stagione. Minori ma non inesistenti le sue probabilità domenica prossima, nella prova in linea.

Il vincitore del Giro d’Italia 2017 ha parlato ai microfoni di CyclingPro.Net al termine della prova odierna: “Non sono deluso del risultato. Ovviamente corri sempre per qualcosa di più quando sei la squadra campione in carica, volevamo confermarci. Comunque penso possiamo essere orgogliosi di ciò che abbiamo fatto. Oggi la Quick-Step era più forte, tutto qui. Per me la parte più dura del percorso è stata dopo la salita, in realtà. Quando affronti la salita e arrivi al limite e poi sai che mancano ancora 15 km è dura. È qui che abbiamo perso un po’ di terreno sulla Quick-Step”.

Dumoulin ha poi commentato la prova di mercoledì, in cui sulla carta dovrebbe essere l’uomo da battere: “Oggi la mia forma era buona. Se sono ottimista? Io sono sempre ottimista prima dell’arrivo, lì so se avevo ragione o no. Il percorso di mercoledì è simile a quello di oggi, solo un pochino più corto. Vorrei che non ci fossero i primi 25 km completamente piatti (ride, ndr). Penso sia un bel percorso per me”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.