Giro d’Italia 2018, annunciata una Movistar di comprimari in cerca di spazio

La Movistar conferma una selezione senza il grande capitano al Giro d’Italia 2018. La formazione iberica aveva da tempo annunciato la sua intenzione di preservare i suoi tre big per il Tour de France, ma si presenta comunque al via di Gerusalemme con una squadra interessante, in cui ci sono corridori in grado di poter fare molto bene. Assente dell’ultimo momento è Andrey Amador, uscito non benissimo dalla primavera e dunque costretto al forfait, mentre sono confermati quelli che erano gli altri due nomi annunciati come possibili leader alla vigilia, ovvero Carlos Betancur e Richard Carapaz.

Nella selezione presenti comunque molti altri corridori che possono comunque permettere alla squadra spagnola di ritagliarsi un ruolo importante, specialmente nelle tappe di montagna. Corridori come Victor de la Parte, Ruben Fernandez, Antonio Pedrero, Dayer Quintana, Edoardo Sepulveda e Rafal Valls potranno infatti essere preziosi in supporto ai capitani, se questi dovessero riuscire a fare classifica, ma anche tutti validi elementi per andare a caccia di un successo parziale, alcuni di loro potendo anche puntare a un piazzamento dignitoso nella generale.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.