Tirreno-Adriatico 2018, Bagioli: “Questa maglia verde è una bella soddisfazione”

Nicola Bagioli è stato tra i protagonisti della quarta tappa della Tirreno-Adriatico 2018. Il 23enne corridore della NIPPO-Vini Fantini-Europa Ovini che è stato tra i primi ad animare la fuga di giornata con l’intento di mettere fieno in cascina in ottica maglia verde. L’azzurro, dopo due giorni di fila in fuga, guida infatti ora la classifica di miglior scalatore con 35 punti, quasi il doppio di Jacopo Mosca che ne ha soltanto 18.

“La stagione è iniziata bene – ha raccontato ai nostri microfoni – e questa maglia verde è una bella soddisfazione. È stato faticoso fino ad ora e speriamo di portarla fino in fondo”. La fatica accumulata però è tanta e non sa “ancora bene” cosa farà “tra domenica e lunedì”. “Ho fatto tanti chilometri in fuga in questi due giorni” ha amesso.

 

Vedi Anche

Favoriti Liegi-Bastogne-Liegi 2018, le quote dei bookmakers: Alaphilippe avvicina Valverde

Due favoriti secondo quanto emerge guardando le quote dei bookmaker per la Liegi – Bastogne …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tirreno-adriatico-2018-bagioli-quot-questa-maglia-verde-una-bella-soddisfazione-quot-spaziociclismo