Tour du Finistère 2021, il percorso (altimetria e planimetria)

Il Tour du Finistère 2021 ha rivelato il proprio percorso. La classica francese, di categoria UCI 1.1, ha trovato collocazione nel calendario il 22 maggio e si sta preparando per accogliere alcuni corridori locali adatti a questo genere di gara. La sovrapposizione con il Giro d’Italia 2021 non ha spaventato alcune formazioni, che usufruiranno della possibilità di utilizzare la competizione come prima piccola preparazione in vista del Tour de France 2021, precedendo le corse a tappe da una settimana in programma a inizio giugno. I chilometri in programma sono 196,3, con partenza da Saint-Evarzec e arrivo a Quimper. Proprio nell’ultima parte sono concentrati gli strappi più impegnativi, che decideranno le sorti della corsa.

In tutti gli strappi categorizzati come côte sono otto, di cui quattro nella prima metà della corsa, ma alcune difficoltà altimetriche, soprattutto nel finale, possono fare la differenza pur non essendo conteggiate. La competizione si dovrebbe accendere a partire dalla Côte Locronan, a una sessantina di chilometri dall’arrivo, con una pendenza media dell’8,5%. Dopo la Côte Pont Quéau il tratto decisivo vedrà in rapida successione la Côte Melin Stang Vihan (con pendenza del 12%) e soprattutto la Côte Voie Romaine, ultima vera difficoltà prima dell’arrivo, posto anch’esso in cima a uno strappo. Il vincitore succederà nell’albo d’oro a Julien Simon, che si era imposto nel 2019 davanti ad Andrea Vendrame.

Altimetria e Planimetria Tour du Finistère 2021

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.