New Zealand Cycle Classic 2021, Regan Gough vince la terza tappa in fuga – Mudgway resta leader

Regan Gough torna a sorridere alla New Zealand Cycle Classic 2021. Il corridore neozelandese, che era stato il primo leader della classifica generale transitando per primo nella cronosquadre vinta dalla squadra nazionale per cui corre, ha conquistato la terza frazione della corsa a tappe locale. Sulla carta adatta ai velocisti, la Masterton-Martinborough (127 chilometri) è stata invece una lotta tra i tre fuggitivi di giornata, scattati dopo una trentina di chilometri. Nello sprint a tre con cui si è decisa la tappa, Gough ha battuto i suoi compagni di azione Hayden McCormick (Kiwi Velo Team) e Glenn Haden (Coupland’s Bakeries/Booth’s Group Team). Beffato il plotone, arrivato a 18 secondi e regolato da Laurence Pithie (Nuova Zelanda) davanti a Campbell Stewart (Black Spoke Pro Cycling Academy). Invariata la situazione in classifica generale: il vincitore di ieri Luke Mudgway (Black Spoke Pro Cycling Academy) mantiene 15″ su Corbin Strong (Nuova Zelanda) e 25″ su Aaron Gate.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.