©David Ramos / Getty Images

GP Jean-Pierre Monseré 2020, Fabio Jakobsen: “Nokere Koerse e Denain sono i miei obiettivi dopo la cancellazione della Tirreno”

Terzo successo stagionale per Fabio Jakobsen al GP Monseré 2020. Il velocista della Deceuninck- QuickStep ha, infatti, aggiunto la corsa belga alle vittorie già ottenute a Volta a la Comunitat Valenciana e Volta ao Algarve ed è ora pronto a riprogrammare il prosieguo della sua stagione in vista del Giro. Il campione nazionale dei Paesi Bassi, infatti, avrebbe dovuto prendere il via della Tirreno-Adriatico, che è però stata cancellata a causa del coronavirus, ed è stato dunque costretto a rivedere sui piani in vista del debutto alla corsa rosa il prossimo 9 maggio a Budapest.

“Sono contento del mio inizio del stagione – ha dichiarato a Wielerlifts, facendo poi riferimento alla corsa di oggi – L’anno scorso feci l’errore di aspettare troppo. Quest’anno mi sono detto di non aspettare troppo, ma neanche di partire troppo presto perché c’era vento contrario. Non sei mai sicuro al 100%, ma sapevo di dover seguire la squadra e lanciare lo sprint ai duecento metri”.

Infine, il ventitreenne ha rivelato i suoi nuovi programmi: “In condizioni normali sarei andato alla Tirreno. Purtroppo non si farà e quindi sposto i miei obiettivi su Nokere Koerse e GP Denain. Quella saranno le mie ultime corse di questa parte di stagione, poi andrò in altura e correrò Giro di Turchia e Eschborn- Francoforte prima di partire per Budapest”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.