Etoile de Bessèges 2022, Antonio Tiberi: “A mio agio in mezzo ai più forti. Una sensazione che mi era mancata”

Buona prova di Antonio Tiberi nella quarta frazione dell’Etoile de Bessèges 2022. Mentre il suo compagno Matteo Moschetti otteneva la prima vittoria italiana della stagione professionistica alla Volta a la Comunitat Valenciana, il corridore della Trek-Segafredo è stato protagonista ieri nella tappa della corsa francese vinta dal norvegese Tobias Halland Johannessen, chiudendo in terza posizione. Il classe 2001 si è detto soddisfatto del suo piazzamento e della sua prestazione, ma soprattutto di come sono migliorate le sue sensazioni nel corso della settimana, nell’arco della quale è stato anche un prezioso supporto per i compagni.

“Sono soddisfatto del risultato, ma soprattutto delle sensazioni che ho avuto – ha esordito – Ho sentito un miglioramento tangibile a livello di qualità rispetto allo scorso anno, mi sentivo perfettamente a mio agio in mezzo ai più forti. È una sensazione che mi è mancata lo scorso anno e ritrovarla alla prima gara mi dà grande fiducia per i prossimi appuntamenti. Il nostro obiettivo era tenere Tom Skuijns in top 10 nella generale (al momento è ottavo – ndr). Ai piedi della salita mi sentivo bene e ho pensato di fare un tentativo. Ero a centro gruppo in quel momento e quindi ho perso un po’ di tempo per recuperare. Quando sono arrivato in testa mi sono preso un momento per respirare prima di saltare sulle ruote di Johannessen e Vine. Ai 400 metri, sull’ultima rampa, ho dato tutto per provare un assolo vincente. Non è andata, ma sono contento di quello che sono riuscito a fare.

Un bilancio dunque positivo per il corridore italiano:  “Questa corsa è stata un crescendo per me. Giorno dopo giorno mi sono sentito sempre meglio. Alla fine, sono anche dispiaciuto di aver perso tempo prezioso nella prima tappa, altrimenti avrei potuto guardare alla generale con altri occhi. Domani c’è la crono, la mia specialità: un’altra opportunità per fare bene”.

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio