Coppa Sabatini 2020, il percorso (Altimetria e Planimetria).

Doppio circuito quest’anno nel percorso della Coppa Sabatini 2020. La corsa altrimenti nota come GP Peccioli ha rinunciato al tratto in linea che caratterizzava la parte iniziale del circuito, scegliendo dunque una soluzione ancor più limitata e circoscritta per la corsa in programma giovedì 17 settembre. Tra le più interessanti corse pre-mondiale di Imola 2020, la semiclassica pisana si svolgerà il giorno successivo al Giro della Toscana, per una due giorni che si appresta ad ospitare nella regione squadre e corridori importanti. Se il tracciato conclusivo è il solito, la novità in quello introduttivo è la presenza del Muro di Via Greta, da affrontare sette volte.

Percorso Coppa Sabatini 2020

Peccioli – Peccioli (210,1 km)

Nel tracciato di quest’anno dunque due tornate, sempre con partenza e arrivo da Peccioli. I primi sette giri (di 21,3 km ciascuno) saranno caratterizzati dal passaggio a Terricciola, con il Muro di Via Greta che rappresenta la novità di un tracciato che, come da tradizione, transiterà ogni volta sotto lo striscione dell’arrivo. Superati i primi 149,1 chilometri, si cambia tornata e si affronterà il tradizionale circuito conclusivo della corsa, lungo 12,2 chilometri. Cinque i giri in programma, portando così la corsa a superare soglia 200 chilometri. Unica difficoltà questa volta è la salita verso il traguardo, 900 metri con una pendenza media intorno al 9%.

Altimetria e Planimetria Coppa Sabatini 2020

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.