Ciclocross, Van der Poel: “Ho sentito il collo scricchiolare, ma non critico lo steward. Non ha fatto apposta”

Brutta avventura per Mathieu Van der Poel durante il ciclocross di Diegem, prova inserita nel circuito Superprestige. Il corridore della Corendon-Circus, in quel momento in testa, è infatti andato a sbattere contro un addetto alla sicurezza che ha attraversato la strada proprio mentre stava arrivando il neerlandese. Dopo qualche attimo di spavento per tutti gli appassionati, il crossista ha ripreso la bicicletta, inseguendo Michael Vanthourenhout (Marlux – Bingoal) che nel frattempo gli aveva soffiato la prima posizione. Il campione europeo è poi riuscito a conquistare il successo, pur non apparendo al massimo della propria forma, tra le escoriazioni sul lato sinistro del corpo e dolori al collo.

L’esperto corridore ha voluto spegnere ogni possibile polemica sull’accaduto, spiegato come si sono svolti gli eventi: “Ho visto l’addetto alla sicurezza sulla destra della pista e ho pensato che sarebbe rimasto lì. Tuttavia ha iniziato a tentennare e all’ultimo momento ha scelto di andare dall’altra parte. L’ho urtato con la testa e ho sentito il mio collo scricchiolare. È un incidente davvero deplorevole ma non critico quell’uomo. Non ha fatto apposta. Penso che avrò la nuca dolorante. Dopo essere rientrato su Vanthourehout, ci ho messo del tempo a recuperare. Non ho più ritrovato davvero il mio ritmo, quindi sono contento di aver vinto”.

Per fortuna quindi nessuna grave conseguenza per l’impatto con lo steward, che ha rischiato di mettere a repentaglio l’ennesima vittoria del neerlandese, ancora imbattuto nelle prove a cui ha preso parte in questa stagione di ciclocross. Il successo odierno gli ha permesso di mantenere il comando della classifica Superprestige, confermando che al momento è lui il numero uno del ciclocross. Nel 2019 si attende una sua presenza più costante sulla strada, dopo l’argento conquistato agli europei di Glasgow 2018.

 

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.