Giro della Valle d’Aosta 2019, oggi il via: occhi puntati su Einer Rubio

L’attesa è finita, scatta oggi il Giro della Valle d’Aosta 2019 e saranno ancora una volta gli scalatori gli assoluti protagonisti, a caccia del nuovo talento del mondo delle due ruote. È un cronoprologo ad aprire le danze, 2,7 chilometri interamente nell’abitato di Aosta. Si andrà poi in Francia per la Sainte Foy Tarentaise – Saint Gervais Mont Blanc con due GPM di prima categoria. Non certo più agevole la seconda frazione con arrivo a Valsavarenche, al termine di una tortuosa ascesa lunga 17 km. La terza tappa, la Ayas Antagnod – Ayas Champoluc, regala attimi per rifiatare, ma nel finale l’acido lattico nelle gambe dei corridori si farà sentire. Sulle strade svizzere, da Orsières a Champex, si deciderà tanto. Due GPM di prima categoria precederanno gli 11 chilometri dell’insidiosa salita conclusiva, 7% di pendenza media, con punte massime vicine al 10%. Saranno ancora una volta i 2000 mt del Breuil Cervinia a decretare il vincitore della manifestazione, una salita per scalatori veri.

 

Tra i protagonisti annunciati certamente il funambolico colombiano Einer Rubio della Aran Cucine-Vejus, grandissimo protagonista del Giro d’Italia U23 concluso al secondo posto in generale con una magnifica affermazione sul Passo Fedaia. Juan Pedro Lopez (Kometa Cycling Team), in evidenza al Giro d’Ungheria, è uno dei rivali più quotati. Filippo Conca e Kevin Colleoni difenderanno i colori della Biesse Carrera, provando a tenere alto il vessillo italiano. Tre punte per la Groupama-FDJ CT, Kevin Inkelaar secondo lo scorso anno sarà affiancato da Cristian Scaroni e Simon Guglielmi. Il Team Colpack si affida invece ad Andrea Bagioli.

LA STARTLIST È DISPONIBILE A QUESTO LINK

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.