UAE Team Emirates, Pogacar è il più giovane ciclista del secolo a vincere una corsa a tappe HC o superiore

Tadej Pogacar ha scritto una pagina di storia alla Volta ao Algarve 2019. Lo sloveno ha portato a casa il successo nella classifica generale della corsa portoghese, dopo aver conquistato il successo nella seconda frazione. Con questo risultato, il corridore della UAE Team Emirates è diventato il più giovane ciclista del ventunesimo secolo ad aver vinto una corsa ciclistica a tappe di categoria HC o superiore. Il suo giorno di gloria è infatti arrivato all’età di 20 anni e 156 giorni, circa 100 giorni in meno di Ivan Ramiro Sosa quando vinse la Vuelta a Burgos 2018 lo scorso agosto.

Secondo la classifica pubblicata da Cycling Visualizations, il classe ’98 è in ottava posizione nella graduatoria del più giovane vincitore di una competizione a tappe di questo secolo. Il record assoluto appartiene a Kevin Rivera Serrano, che a 19 anni e 89 giorni si è imposto nel Tour of China II nel 2017. Dietro di lui si piazza Hugh Carthy con il suo successo al Tour de Korea 2014, all’età di 19 anni e 342 giorni, mentre il podio è completato da Thomas Löfkvist, che a 20 anni e 5 giorni conquistò il Circuit de la Sarthe – Pays de la Loire 2004. In questa particolare graduatoria, da segnalare il quarto posto dell’italiano Fabio Felline, che a 20 anni e 55 giorni ha trionfato al Circuit de la Lorraine 2010.

© Cycling Visualizations
Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la ottava tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button