Parigi-Nizza 2022, Christophe Laporte: “A 1 km dall’arrivo Wout mi ha detto ‘Oggi è per te’. È stato un bel regalo”

Giornata da incorniciare per Christophe Laporte e la Jumbo-Visma alla Parigi-Nizza 2022. La prima tappa della Corsa verso il Sole ha infatti visto grande protagonista la formazione neerlandese e, ovviamente, il corridore transalpino, che si è imposto sul traguardo di Mantes-la-Ville davanti ai compagni di squadra Primoz Roglic e Wout Van Aert dopo essere stato l’iniziatore del tentativo decisivo a sette chilometri dalla conclusione. Il 29enne ha infatti imposto un alto ritmo sullo strappo della Côte de Breuil Bois Robert al quale hanno resistito solo i due compagni di team e Zdenek Stybar (Quick-Step Alpha Vinyl), che però poco dopo ha perso contatto. A quel punto, i tre membri della formazione giallo-nera non hanno avuto problemi a darsi i cambi e ad arrivare al traguardo, dove Van Aert e Roglic hanno concesso la vittoria a Laporte.

È stato incredibile – ha dichiarato Laporte ai nostri microfoni dopo l’arrivo – All’inizio l’obiettivo era tenere Primoz con gli altri uomini di classifica e fare lo sprint con Wout, ma la squadra mi ha detto che potevo attaccare sull’ultima salita per fare la corsa più dura. Ho attaccato e Primoz era alla mia ruota, eravamo soltanto in tre e siamo andati. A un chilometro dall’arrivo Wout mi ha detto ‘Oggi è per te’, è stato un bel regalo per me“.

“Sono molto contento, sono francese, è una grande gara per i francesi e per tutti i corridori. Ci sono molti grandi campioni ed è bello ottenere una vittoria”, ha proseguito l’ex Cofidis, che ha poi spiegato come si è svolta la tappa: “È stata molto nervosa per tutto il giorno. Nel finale non è stata così dura, ma c’erano diverse curve e il posizionamento era molto importante. Siamo sempre stati davanti, la squadra ha fatto un ottimo lavoro e non abbiamo preso rischi“.

Scegli la tua squadra per la seconda tappa del Fanta Tour de France! Montepremi minimo di 600 euro!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button