© Unipublic/Charly Lopez

Jumbo-Visma, Primoz Roglic svela il programma completo: Tokyo e Lombardia dopo il Tour de France

Primoz Roglic ha scelto con certezza gli obiettivi principali per questa stagione. Il corridore della Jumbo-Visma, come ampiamente previsto, si concentrerà soprattutto sul nuovo assalto al Tour de France, dopo la beffa subita l’anno scorso nella cronometro con arrivo a La Planche des belles filles. Lo sloveno sarà di nuovo accompagnato da un team stellare, con il tridente da sogno già previsto per la scorsa edizione e poi orfano di Steven Kruijswijk. La Grande Boucle comunque non sarà l’unico obiettivo stagionale, in un’annata in cui proverà a confermare le sue grandi qualità nelle corse da una settimana e nelle classiche più impegnative. Senza dimenticare, infine, il grande appuntamento dei Giochi Olimpici di Tokyo.

Come rivelato oggi dalla squadra, il vincitore delle ultime due edizioni della Vuelta a España avrà come prima corsa importante la Parigi-Nizza 2021, in programma dal 7 al 14 marzo. Non è chiaramente da escludere che il suo debutto in una competizione non World Tour possa avvenire prima, anche se la quarantena a cui è costretto in questi giorni potrebbe posticipare il raggiungimento della forma ideale per competere ai livelli più alti. Dopo la gara francese, l’ex saltatore con gli sci si concentrerà sul Giro dei Paesi Baschi, dal 5 al 10 aprile, per affinare la propria condizione in vista delle classiche delle Ardenne. Per il momento è prevista la sua presenza a tutte le tre corse, anche per puntare alla conferma del successo ottenuto alla Liegi-Bastogne-Liegi 2020.

Dopo il Tour de France 2021, che resta appunto il focus attorno a cui è incentrata la stagione, Roglic volerà subito a Tokyo per partecipare ai Giochi Olimpici con ambizioni di medaglia, potenzialmente sia a cronometro sia in linea. All’esperienza giapponese dovrebbe seguire un periodo di riposo, con GP Quebec e GP Montreal a settembre per rimettere un po’ di chilometri nelle gambe e puntare con decisione all’ultimo grande focus della stagione: il Lombardia del 9 ottobre, prima del quale lo sloveno dovrebbe presentarsi anche al Giro dell’Emilia e al GP Beghelli, a conferma dell’interesse per le classiche italiane.

Programma 2021 Primoz Roglic

  • Parigi-Nizza (7-14 marzo)
  • Giro dei Paesi Baschi (5-10 aprile)
  • Amstel Gold Race (18 aprile)
  • Freccia Vallone (21 aprile)
  • Liegi-Bastogne-Liegi (25 aprile)
  • Tour de France (26 giugno-18 luglio)
  • Olimpiadi Tokyo (24-28 luglio)
  • GP Quebec (10 settembre)
  • GP Montreal (12 settembre)
  • Giro dell’Emilia (2 ottobre)
  • GP Beghelli (3 ottobre)
  • Il Lombardia (9 ottobre)
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.