Jumbo-Visma, Dylan Groenewegen ha incontrato Fabio Jakobsen: “Ci siamo sfogati entrambi, ora possiamo di nuovo guardare avanti”

Dylan Groenewegen ha rivelato di aver incontrato Fabio Jakobsen. Un confronto certamente molto significativo per entrambi i corridori protagonisti del terribile incidente della prima tappa del Giro di Polonia 2020. Il corridore della Jumbo – Visma tornerà a correre al Giro d’Italia 2021 proprio il giorno dopo il termine della lunga squalifica comminatagli dall’UCI. Ora, dopo che il velocista della Deceuninck – QuickStep aveva fatto il suo ritorno in gruppo al recente Giro di Turchia, toccherà anche al suo connazionale rientrare alle gare. Un ritorno importante per lui, soprattutto dal punto di vista psicologico, in vista del quale ha raccontato di aver continuato ad informarsi sullo stato di salute di Jakobsen nel corso di questo lungo periodo.

Il primo contatto è stato con suo padre – ha rivelato Groenewegen – circa due settimane dopo la caduta in Polonia, quando si è saputo che era fuori pericolo, ho inviato un messaggio a suo padre. C’è stata una risposta positiva ed è stato molto piacevole Col passare dei mesi ho mandato dei messaggi anche a Fabio. Logicamente, non ho ricevuto subito una risposta, ma è arrivata dopo”. Poi, finalmente è anche arrivato il momento dell’atteso incontro tra i due connazionali: “Ci siamo incontrati in una stanza ad Amsterdam poco prima del Giro di Turchia. Entrambi abbiamo avuto modo di sfogarci. È stata una conversazione piacevole ma preferisco mantenere tra noi quello di cui abbiamo parlato”. In Turchia Jakobsen ha fatto il suo ritorno in gruppo: “La cosa principale è che Fabio possa correre di nuovo – ha continuato Groenewegen – Adesso è successo, ed è molto bello sia per lui che per me. Gli rende anche un po’ più facile parlare con me. Come sportivi, ora guardiamo di nuovo avanti “.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.