© Sirotti

Giro dei Paesi Baschi 2019, CCC a caccia di tappe con Bevin e De Marchi

È una CCC Team con più soluzioni per le tappe e poche speranze per la classifica generale quella che si presenterà ai nastri di partenza del Giro dei Paesi Baschi 2019. L’obiettivo dichiarato dalla formazione polacca, che nella corsa spagnola in programma dall’8 al 13 aprile sarà diretta in ammiraglia dagli italiani Gabriele Missaglia e Marco Pinotti, è infatti quello di andare a caccia delle singole frazioni, con Patrick Bevin che avrà modo nella cronometro inaugurale di sfoggiare per la prima volta la maglia di campione nazionale neozelandese nella specialità: “Sono orgoglioso di poterla finalmente indossare e penso che un tracciato del genere sia particolarmente adatto alle mie caratteristiche”, ha detto il corridore che in stagione ha sfiorato la vittoria finale al Tour Down Under e che è reduce da una buona prova alla Volta a Catalunya.

Per le azioni da lontano riflettori puntati su Alessandro De Marchi, che già in passato ha abituato il grande pubblico a fughe spettacolari negli appuntamenti World Tour. A completare il roster saranno il portoghese Amaro Antunes, lo spagnolo Victor De La Parte, il tedesco Jonas Koch, il belga Serge Pauwels e lo scalatore austriaco Riccardo Zoidl.

Scopri l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.