© Sirotti

Dwars door Vlaanderen 2019, Van der Poel: “L’attacco è stato istintivo, non sono il favorito per il Fiandre”

Mathieu Van der Poel festeggia il suo primo successo nel circuito World Tour alla Dwars door Vlaanderen 2019. Il neerlandese è stato protagonista di un attacco a circa 60 chilometri dall’arrivo della classica belga, approfittando dell’azione del compagno di squadra Dries De Bondt. Il capitano della Corendon-Circus è poi riuscito a tenere la ruota di Tiesj Benoot (Lotto Soudal) e Bob Jungels (Deceuninck-Quickstep) al momento dell’allungo dei due, arrivando a giocarsi il successo in una volata a cinque. Lo sprint è stato senza storia, con il crossista che ha battezzato la ruota di Anthony Turgis (Direct Energie) nel momento in cui il francese è partito, per poi batterlo agevolmente negli ultimi 150 metri.

Il campione del mondo di ciclocross ha raccontato la sua strategia al termine della giornata odierna: “Il mio attacco è stato un po’ istintivo. De Bondt del nostro team è stato inviato in avanscoperta, Garcia Cortina ha risposto e io ero alla sua ruota, sono rimasto davanti. Purtroppo Asgreen ha presto rotto la ruota posteriore, è un peccato. Io comunque penso sia stato un buon momento per anticipare. Poi negli ultimi chilometri era importante che nessuno attaccasse. Ho controllato bene. Quando Benoot e Jungels hanno attaccato noi abbiamo immediatamente contrattaccato. Nello sprint mi sono girato appena in tempo quando Turgis è partito sul lato destro. Ho subito sentito di avere uno sprint nelle gambe. Sono molto felice di aver vinto qui”.

Nonostante la grande condizione mostrata oggi e alla Gand-Wevelgem 2019, Van der Poel non vuole essere considerato tra i grandi protagonisti del Giro delle Fiandre di domenica: “Non penso che la Dwars door Vlaanderen possa essere paragonata davvero al Giro delle Fiandre. Ovviamente questa è una corsa molto difficile, ma dura 180 chilometri, quasi cento in meno rispetto a quella di domenica. Vedremo come andrà. Non mi vedo come il favorito“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.