© 2019 Getty Images

Deceuninck-QuickStep, Giro di Romandia nel mirino per Evenepoel: “È uno degli obiettivi principali in stagione”

Remco Evenepoel non tornerà a correre nell’immediato futuro. Il giovanissimo belga, reduce dal doppio esordio in Patria in Nokere Koerse e Bredene Koksijde Classic, ha deciso di prendersi una breve pausa invece di partecipare al Giro di Catalogna. Oggi parteciperà al funerale di Stef Loos, suo amico ed ex compagno di squadra morto in gara domenica scorsa, e poi trascorrerà dieci giorni in Spagna, probabilmente a Calpe prima di focalizzarsi sui prossimi obiettivi agonistici.

“Prima resterò a casa per un’altra settimana – racconta al Nieuwsblad – Devo recuperare per qualche giorno”. Conferma quindi che parteciperà al Giro di Turchia, in programma dal 16 al 21 aprile, aggiungendo che poi sarà al via del Giro di Romandia, dal 30 aprile al 5 maggio: “Quella corsa a tappe è uno degli obiettivi principali per me in questa stagione. Ci sono due crono è un po’ di montagna. Lì voglio vedere per la prima volta a che punto sono al livello del WorldTour”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.