LINK UTILI GIRO D'ITALIA 2021
GUIDASTARTLISTNOTIZIERISULTATICLASSIFICA
© Sirotti

Astana, niente Fiandre per Fuglsang e Lutsenko: saranno al Giro dei Paesi Baschi per preparare le Ardenne

Cambio di programma per Jakob FuglsangAlexey Lutsenko in vista delle classiche delle Ardenne. I due corridori della Astana – Premier Tech originariamente avrebbero dovuto essere al via del Giro delle Fiandre, in programma domenica 4 aprile, per poi partecipare al Giro dei Paesi Baschi, dal 5 al 10 aprile. Ma la logistica, resa complicata dai protocolli anti Covid, non permette ai due di partire dal Belgio per essere in corsa nei Paesi Baschi il giorno dopo. Quindi è stato deciso per entrambi di rinunciare all’appuntamento con la Ronde e di utilizzare la corsa basca per affinare la condizione in vista delle Ardenne.

Anche se non vedevo l’ora di correre il Giro delle Fiandre per la seconda volta nella mia carriera, abbiamo deciso che sarebbe stato un po’ troppo ambizioso correre in Belgio e iniziare il Giro dei Paesi Baschi il giorno successivo. Al momento viaggiare è più difficile e con l’attuale protocollo Covid-19 del team, non volevamo correre il rischio – ha spiegato il danese – Tornerò sicuramente sulle pietre in futuro quando potrò concentrarmi al 100% sulla gara, il che è fondamentale se hai qualche ambizione al Giro delle Fiandre. La corsa basca è una delle gare a tappe più dure del calendario, quindi non c’è modo migliore per prepararmi al mio primo grande obiettivo della stagione, le classiche delle ArdenneNel 2019, si è rivelata la gara perfetta in vista del blocco di corse belga e so che beneficerò di nuovo delle dure giornate in montagna”. 

Mentre Lutsenko sta recuperando dalla caduta che lo ha costretto ad abbandonare la Parigi-Nizza e correrà prima il GP Indurain, in programma sabato 3 aprile, prima di partecipare alla corsa basca: “Mi sento molto meglio dopo la mia caduta alla Parigi-NizzaSto ancora recuperando, ma mi sento bene e sono felice di correre di nuovo. Ho intenzione di tornare al GP Miguel Indurain prima di essere al via del Giro dei Paesi Baschi – ha detto il campione nazionale kazako – Prima di tutto, voglio vedere come sta andando il mio recupero e come mi sento in condizioni di gara. Sarà una gara importante per me prepararmi per le classiche delle Ardenne, quindi andrò nei Paesi Baschi con l’obiettivo di costruire la mia formaContinuerò ad andare avanti giorno per giorno e chissà, forse vedrò se ci sarà la possibilità di lottare per una vittoria di tappa. Ovviamente cercherò anche di aiutare i miei compagni di squadra nella lotta per la classifica generale e sono davvero motivato a sostenere la squadra”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Quarta Tappa Giro d'Italia 2021 LIVEAccedi
+ +