© Unipublic

Ag2r La Mondiale, Bardet: “Punterò tutto sul Tour, ma spero di esserci ai Mondiali”

Romain Bardet scalda i motori per la stagione 2018. Il corridore della Ag2r La Mondiale ancora una volta incentrerà la sua stagione sul Tour de France, il cui percorso è stato presentato qualche settimana. Tante montagne che fanno gola allo scalatore transalpino, consapevole tuttavia di dover fronteggiare più di una insidia. “La prima settimana sarà molto lunga, con tanti pericoli – commenta in una intervista rilasciata a l’Est Republican – Quest’anno la Planche des Belle Filles ha scremato la classifica dopo sole cinque tappe, questa volta ci sarà tanta lotta per le posizioni. Nel complesso un percorso equilibrato, con la cronosquadre importantissima nella prima settimana. Sarà interessante anche la tappa da 65 chilometri, sarà una sfida a viso aperto con gli avversari, ma anche con se stessi”.

Il francese complessivamente apprezza un tracciato impegnativo, nonché lo sforzo degli organizzatori di andare alla ricerca di nuove strade e novità da inserire nei percorsi. “Penso che sia una cosa importante, perché crea grande interesse – afferma – È una grande sfida per gli organizzatori, poiché il rischio è di proporre sempre qualcosa di classico e stereotipizzato”.

Sui programmi, Bardet non dovrebbe regalare particolari sorprese. “Punterò tutto sul Tour, posso fare altrimenti? – ammette – Mi piace questa sfida, malgrado non si hanno mai certezze. È il mio obiettivo e cercherò di fare il meglio possibile. Mi prenderò le mie responsabilità al Tour, ma spero di guadagnarmi una convocazione anche per i Campionati del Mondo”. Il tracciato austriaco ispira e non poco il francese, certo di poter bilanciare la preparazione per i due obiettivi. “Non sono incompatibili – spiega – Penso altrettanto di poter fare bene alla Liegi-Bastogne-Liegi e al Delfinato, una corsa che ho sempre nei cuori. Le corse a tappe di inizio stagione saranno fondamentali per arrivare al meglio agli appuntamenti estivi”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *