© Sirotti

Ag2r Citroën, Clément Champoussin andrà al Giro d’Italia: “Lavorerò per la squadra, potrei essere capitano nelle corse di una settimana”

Clément Champoussin si prepara per il Giro d’Italia 2021. Il corridore dell’Ag2r Citroën, intervistato da DirectVelo al termine del Tour des Alpes Maritimes et du Var vinto da Gianluca Brambilla, ha tracciato un bilancio della sua prima corsa stagionale, ma soprattutto ha parlato degli obiettivi per la sua seconda stagione da professionista (l’anno scorso era passato pro durante il lockdown). Soddisfatto dell’undicesimo posto nella sua prima corsa stagionale, il classe ’98 ha dichiarato che quest’anno farà il suo debutto al Giro d’Italia, anche se difficilmente punterà alla classifica generale. Il ventiduenne comunque potrà capirne di più nelle corse a tappe di avvicinamento alla corsa rosa, il Giro di Catalogna e il Giro di Romandia, dove invece gli saranno affidati i gradi di capitano.

“Penso che quest’anno lavorerò ancora per la squadra – ha ammesso – Del resto è soltanto il mio secondo grande giro. Può darsi che nelle due corse di preparazione avrò un ruolo da leader, per la prima volta, per esercitarmi. Le corse di una settimana possono essere un buon inizio”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.