Wollongong 2022, Michael Matthews: “Rischio di portarmi sfortuna, ma mi considero il favorito. Nessun problema tra me e Caleb Ewan”

Michael Matthews si vede in maglia iridata al termine dei mondiali di Wollongong 2022. Il corridore australiano ha messo da parte la scaramanzia e non ha nascosto di considerarsi il favorito per il mondiale di casa. Il classe ’90 , dopo tanti piazzamenti nelle corse iridate, vuole prendersi ora il gradino più alto del podio, forte anche di una nuova consapevolezza dopo la vittoria di tappa al Tour de France. Il corridore della BikeExchange-Jayco, infatti, ha capito che ora è in grado di attaccare da lontano e potrebbe beneficiarne sulla salita del percorso iridato.

So che rischio di portarmi sfortuna, ma non posso evitare di considerarmi il favorito –  ha dichiarato a Het Nieuwsbald – Tutta l’Australia è con me e questo è un vantaggio che devo prendermi a piene mani. Non importa dove divento campione, ho fatto già secondo, terzo, quarto e sesto tra gli élite e ho vinto negli U23, mi manca solo una medaglia. Sarebbe la ciliegina sulla torta che sogno da settimane. Il modo in cui ho vinto al Tour è come ho sempre voluto correre, solo che ho sempre avuto il compito di fare lo sprint. Ho dimostrato di essere un corridore più versatile di quello che molti pensavano, ma non lo vedo come un ulteriore step nella mia carriera. È stata un’iniezione di fiducia, ora so che posso farlo e nelle corse più importanti, mi ha aperto la porta a nuove opportunità”.

Dopo aver spiegato che gli altri favoriti proveranno a far dura la corsa molto presto, l’australiano ha poi voluto precisare di non aver nulla a che fare con la mancata selezione di Caleb Ewan, grande assente nella nazionale di casa a questi mondiali: “Non so in base a cosa non sia stato convocato. Forse per come è andata la sua stagione o delle meticolose informazioni che abbiamo come squadra di casa sul percorso di Wollongong. Noi corridori non abbiamo voce in capitolo, non c’è nessun problema tra me e Caleb”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button