© Bora - hansgrohe / BettiniPhoto

Vuelta a España 2021, Felix Groβschartner vede la top 10: “Spero di avere le gambe per difendere il risultato”

Felix Groβschartner è di nuovo nella top 10 della Vuelta a España 2021. L’austriaco della Bora – Hansgrohe ha chiuso la dura tappa di ieri nel gruppetto di Egan Bernal (Ineos Grenadiers), a 6’55” dal vincitore di giornata Clément Champoussin (AG2R Citroen), ma questo non gli ha impedito di recuperare due posizioni in classifica generale. Dopo aver staccato l’ex maglia rossa Odd Christian Eiking (Intermarché WantyGobert) e per effetto del ritiro di Miguel Angel Lopez (Movistar), infatti, il vincitore del Giro di Turchia 2019 è riuscito ad agguantare la top 10, malgrado delle giornate difficili in questi giorni a causa della caduta subita.

Per l’ex CCC si tratta di un buon risultato che vuole assolutamente provare a difendere oggi nella cronometro che concluderà la corsa: “È stata una giornata durissima, ma mi sono sentito molto meglio rispetto alle conseguenze della caduta nella 17ª tappa. È stata una giornata molto caotica per quanto riguarda la classifica generale e sono contento di essere di nuovo in top 10. Domani (oggi, ndr) c’è la cronometro e spero di avere le gambe giuste per difendere il mio piazzamento“.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.