LINK UTILI GIRO D'ITALIA 2021
GUIDASTARTLISTNOTIZIERISULTATICLASSIFICA
© Sirotti

CCC, stagione finita per Greg Van Avermaet: tre costole e una vertebra fratturate

Stagione finita per Greg Van Avermaet. Il campione olimpico, dopo esser rimasto coinvolto in una caduta alla Liegi – Bastogne – Liegi 2020, innescata involontariamente da Jay McCarthy (Bora-hansgorhe) che non è riuscito a evitare uno spartitraffico, era rimasto per alcuni minuti a terra prima di essere trasportato in ospedale. In serata è arrivato l’esito degli esami effettuati dal capitano della CCC che ha riportato la frattura di tre costole e una vertebra e un piccolo pneumotorace. Dunque il 2020 del corridore belga con ogni probabilità è da considerarsi concluso.

La formazione polacca ha diffuso questo comunicato sulle condizioni del campione olimpico: “Le radiografie eseguite presso il Centre Hospitalier Universitaire du Sart-Tilman di Liegi hanno rivelato che Greg ha subito una separazione dell’articolazione acromioclavicolare, tre costole fratturate, un piccolo pneumotorace e una piccola frattura del processo trasverso della prima vertebra toracicaFortunatamente, non ha subito alcuna commozione cerebraleQuesti infortuni significano molto probabilmente la fine della stagione di Greg, tuttavia, insieme al Chief Medical Officer del CCC Team, Max Testa, monitoreremo il suo recupero e prenderemo le decisioni nel corso dei prossimi giorni e delle prossime settimane”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.