© Trek-Segafredo / BettiniPhoto

Un anno fa… Trek-Segafredo, Degenkolb: “Un grande sollievo, sentirmi nuovamente un vincente è davvero importante”

John Degenkolb parte vincendo in questo 2018. Reduce da due anni difficili a fare da tremendo contraltare allo straordinario 2015, quando conquistò Milano – Sanremo e Parigi – Roubaix, il corridore della Trek – Segafredo ha davanti a sé una stagione molto importante e cominciare con un successo è, fosse anche solo per il morale, un segno positivo. Se l’anno scorso le cose non erano andate poi così male, riuscendo comunque ad ottenere alcuni piazzamenti importanti nelle grandi classiche, l’unico successo era arrivato ormai quasi un anno fa, al Dubai Tour, quindi riuscire da subito a sbloccare il contatore, seppur in una corsa minore, permette di togliersi in qualche modo alcuni dubbi e timori.

Vincere subito alla prima corsa è davvero una bella sensazione – commenta dopo l’arrivo – Abbiamo avuto una bella settimana di allenamento qui a Mallorca, durante il nostro ritiro. Cominciare la stagione così, subito vincendo, è sempre importante. Mi sento davvero bene. La squadra ha fatto un lavoro perfetto per me”. Il tedesco sottolinea inoltre come nel 2011 fu proprio al Challenge Mallorca che conquistò la sua prima corsa da professionista, per lui quindi oggi “una sorta di revival” che fa ben sperare, con la possibilità che questa possa diventare la prima vittoria della sua nuova carriera.

Malgrado sia un successo minore, per così dire, a livello mentale può essere un momento chiave per Degenkolb, che ribadisce quanto per lui questo trionfo sia “un grande sollievo”. A conferma di “un grande lavoro invernale”, scacciando “tutto quel che è successo nel finale della scrosa stagione”. “Sentirmi nuovamente un vincente è davvero importante per me – aggiunge – Sapere di poter essere ancora in grado di vincere corse… Era davvero un bel po’ di tempo dall’ultima volta che ero passato per primo sulla linea, per me è fantastico sentirmi nuovamente così. Ma anche di aver ritrovato il pieno supporto del team, che già questo inverno era completamente al mio fianco, spingendomi a tornare a questo livello”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.