© A.S.O./Charly Lopez

Tour de France 2021, Tadej Pogacar: “Correre sulla difensiva? Se capita l’occasione, la sfrutteremo”

Tadej Pogacar può sorridere al termine della prima tappa pirenaica del Tour de France 2021. Non era un tappone in cui ci si poteva aspettare chissà quali attacchi, ma oggi la Maglia Gialla è potuta restare indisturbata in gruppo, ben scortata da una UAE Team Emirates mai neanche messa sotto stress, gestendosi facilmente in vista di una impegnativa tappa che concluderà la seconda settimana di una Grande Boucle che sta sinora sorvolando. Unico, piccolo, pericolo oggi è stata la fuga da lontano di Guillaume Martin, che è andato così a recuperare sette posizioni per piazzarsi alle spalle dello sloveno, ma con un distacco ancora decisamente consistente.

“Non ero molto preoccupato da lui, anche se chiaramente non potevamo permetterci di concedergli troppo tempo – commenta sereno dopo la cerimonia di premiazione – Penso che 4’04” sia ancora un buon vantaggio Lui è molto forte in salita, ma non mi preoccupa con questo vantaggio. Inoltre, ora anche altre squadre dovranno correre per staccarlo e questo potrà essere un vantaggio per noi. Penso che ora siamo in una posizione migliore di quanto non lo fossimo all’inizio della tappa“.

E questo al termine di una giornata vissuta con grande tranquillità per il giovane prodigio sloveno: “Oggi mi sentivo molto bene e mi sono goduto la tappa. La squadra è stata molto forte, e sono felice che nessuno ha avuto nessuna difficoltà. Vegard ha avuto una puntura all’inizio, ma per il resto non ci sono stati problemi e tutti sono stati molto forti oggi, con Rafal che è stato impressionante dopo la caduta rimediata ieri”.

Domani sarà ovviamente tutta un’altra storia, con la Maglia Gialla che appare sorniona, pronta a colpire malgrado abbia più volte detto di voler correre sulla difensiva: “Ho studiato il percorso, anche se ovviamente non la conosco a memoria. So che sarà una giornata sicuramente dura, ma ho una buona sensazione in vista di domani. Siamo fiduciosi di poter fare bene, poi si vedrà (sorride, ndr). Correre sulla difensiva? Ovviamente prima di tutto difendiamo la maglia, ma ho sempre detto che se capita una opportunità la coglieremo…

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.