© Sirotti

Tour de France 2021, Mattia Cattaneo: “Lo so che secondo è il primo dei perdenti, ma un secondo posto in una tappa così è tantissima roba”

Ancora un piazzamento per Mattia Cattaneo al Tour de France 2021. Dopo aver concluso nella top ten la cronometro di Laval e la tappa di ieri a Le Grand-Bornand, il 30enne bergamasco si è messo in luce anche nella nona frazione inserendosi nella fuga da lontano e concludendo la giornata al secondo posto alle spalle del vincitore Ben O’Connor (Ag2r Citroen). Il corridore della Deceuninck-QuickStep nulla ha potuto per andare a riprendere lo scatenato australiano lungo la salita verso Tignes, ma è riuscito a mettersi alle spalle corridori importanti e a resistere al ritorno di Tadej Pogacar (UAE Team Emirates), risalendo inoltre in classifica generale, dove ora è dodicesimo.

“Sono molto contento, è stata una giornata a dir poco incredibile – ha dichiarato Cattaneo dopo il traguardo – Alla partenza ho detto ‘Speriamo che non sia come ieri’, ma è stata anche peggio. Lo so che secondo è sempre il primo dei perdenti, ma per me un secondo posto al Tour, in una tappa così, è tantissima roba. Sono contento, spero di mantenere questa condizione sino alla fine e di riuscire a cogliere una vittoria”.

In fuga anche ieri, il 30enne è riuscito a rimanere davanti anche oggi nonostante la fatica accumulata 24 ore fa: “Sono rimasto nel gruppo dei migliori sulla prima salita, dietro penso la UAE abbia controllato senza problemi visto il margine in classifica. All’inizio ho sofferto molto perché anche ieri avevo fatto tutto il giorno davanti. In partenza c’erano ancora un po’ di tossine e tutto, ma quando passava il tempo vedevo gli altri che si staccavano e io restavo lì. Penso sia stata più una tappa di testa che di gambe“.

Lo scalatore bergamasco ha poi spiegato il finale: “Ho cercato di fare la salita del mio passo. Sapevo i watt che potevo fare in un’ora, poi negli ultimi cinque chilometri ho dato tutto senza guardare più niente e son riuscito a fare questo secondo posto che per me vale moltissimo”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.