© ASO / Pauline Ballet

Tour de France 2020, Tadej Pogacar: “Roglic è stato davvero forte”

Doppietta slovena oggi al Tour de France 2020. Alle spalle del vincitore di giornata Primoz Roglic, infatti, si è piazzato il suo connazionale Tadej Pogacar, con il quale aveva già condiviso il podio della Vuelta un anno fa. Il corridore della UAE Team Emirates ha ammesso di aver accarezzato il sogno di una vittoria di tappa al suo debutto alla Grande Boucle, ma di non aver potuto far nulla contro lo strapotere del capitano della Jumbo-Visma. A parziale consolazione è arrivata però la leadership nella classifica dei giovani e dunque la maglia bianca, strappata a Marc Hirschi, che l’aveva conquistata due giorni fa.

Grandioso essere insieme ai migliori al Tour – ha commentato entusiasta Pogacar – La squadra ha lavorato molto bene per me ed ero in buona posizione. Ho fatto una buona performance, perché Roglic è stato davvero forte. Ho provato a restare alla sua ruota per vedere se potevo superare alla fine allo sprint, ma non è stato possibile, ero troppo lontano. Sono nella classifica dei giovani, quindi sicuramente proverò a difendere questa maglia bianca”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.