© Bora-hansgrohe / BettiniPhoto

Tour de France 2019, Peter Sagan non si scompone: “Voglio vincere un’altra maglia verde, ma non sento la pressione”

Peter Sagan resta tranquillo in vista del Tour de France 2019. Il corridore slovacco è pronto a difendersi dagli assalti di tutti coloro che vorranno puntare alla maglia verde, una classifica a punti che è chiaramente il suo grande obiettivo, a caccia sel suo settimo successo a Parigi, staccando così Erik Zabel, che per ora condivide con lui il primato a quota sei, e stabilendo un nuovo record in solitaria. Il capitano della Bora – hansgrohe ha ovviamente confermato l’obiettivo, ma ha rivelato, con il suo consueto modo sornione di presentarsi alla stampa, di non sentire particolarmente la pressione.

“È ovvio – ha commentato l’ex iridato quando gli è stato fatto notare come il suo buon stato di forma al Giro di Svizzera sia indicativo delle sue intenzioni per il Tour – Voglio provare a vincere un’altra maglia verde, questo è certo. Ma è anche molto importante finirlo il Tour de France […] Non sento la pressione, ho già corso qui otto volte e so come funziona il Tour de France. Più sei rilassato, meglio è”.

L’ex uomo della Liquigas, poi, a chi gli faceva notare che non ha mai vinto la prima tappa del Tour (nel 2012, nel 2016 e nel 2018 ha vinto la seconda), ha risposto con la verve che abitualmente lo contraddistingue: “Sai quanti corridori sono concentrati sulla prima tappa? Sarà difficile, ma qualcuno deve vincere. Non voglio pensare a sabato ora, manca ancora un giorno”.

Infine, il tre volte iridato si è congedato con un (non) commento sui suoi possibili rivali per la maglia verde: “Vedremo dopo la prima settimana. Tutti hanno una possibilità, potrebbe essere chiunque”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.